Perché far svagare i dipendenti

di Floriana Giambarresi

scritto il

Ogni azienda ha i suoi orari e le sue tempistiche, ma perché i dipendenti dovrebbero finire prima la giornata lavorativa? Ecco i suggerimenti.

Ogni azienda ha i suoi orari, le sue tempistiche e il proprio modo di lavorare, ma un modo intelligente per consentire ai propri dipendenti di rilassarsi e raggiungere di conseguenza poi una migliore produttività, è quello di permettergli di finire prima il lavoro e di divertirsi un po’. Scopriamo il perché.

=> Scopri come costruire un team di successo

Secondo il Towers Watson Global Workforce Study condotto nel 2012, i dipendenti impegnati hanno una probabilità due volte maggiore di essere produttivi e presenti rispetto a quelli disimpegnati. Essere impegnati non significa solo lavorare di più, ma anche avere un ottimo rapporto con i colleghi, per questo motivo è bene non sottovalutare i benefici che un po’ di tempo libero a loro concesso può apportare.

Dare loro modo di svagarsi andrà a migliorare il loro morale più di quanto si possa immaginare. Il dirigente dovrebbe poi esser bravo a costruire una cultura aziendale mirata al benessere della propria squadra, crendo posti di ascolto in tutta l’azienda, come ad esempio riunioni, focus group e faccia-a-faccia tra dipendente e mentore.

Siate trasparenti e rendete facile la condivisione di stati d’animo, idee e progetti, incoraggiando la collaborazione. È possibile anche provare le attività di team-building, che permettono al team di riposarsi e divertirsi al contempo.

=> Scopri le attività di team building divertenti

I Video di PMI

Google Analytics: attenzione alla Frequenza di Rimbalzo!