Gli errori di cui non ti rendi conto

di Floriana Giambarresi

scritto il

Ecco gli errori comuni che molti manager hanno compiuto nel 2013 ma di cui difficilmente si sono resi conto: una guida per non sbagliare.

Quando si gestisce un team, si fa tutto ciò che è in proprio protere per comportarsi nella maniera migliore, come ad esempio arrivare a lavoro presto, andare via dopo di tutti, vestirsi in maniera elegante, e non distrarsi troppo. Ci sono tuttavia degli errori comuni di cui non ci si rende conto ma che si compiono molto facilmente.

=> Scopri come commettere meno errori

Innanzitutto smetterela di cercare scuse, perché con un dirigente non funzionano. Non importa quanto siano buone le vostre intenzioni, il boss penserà che non state utilizzando il vostro tempo in modo efficace. Presentarsi in ritardo è un altro errore comune: se avete grandi abilità e vorrete impressionare capo e team, dovrete obbligatoriamente presentarvi in tempo, o meglio ancora prima del previsto.

Non rispondere alle email è un grande errore: anche se oggi la comunicazione è a portata di mano grazie a Internet, non ci sono scuse per lasciare un messaggio di posta elettronica senza risposta per più di un giorno o due. Se vorrete guadagnare il rispetto degli altri dovrete rispondere in tempo dunque occupatevi del client email circa due volte al giorno, in apertura giornata e in chiusura.

Non sempre conoscerete le risposte alle domande dei dipendenti ma non lasciate che l’argomento passi inosservato. Non approfondire eventuali questioni è infatti un grande sbaglio.

=> Leggi gli errori da evitare nella formazione del personale

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari