Quando le chiacchiere possono aiutare la carriera

di Floriana Giambarresi

scritto il

Le chiacchiere in ufficio sono sempre state etichettate come negative ma vi sono dei casi in cui possono aiutare a spingere la carriera: ecco quali.

Per alcuni, chiacchierare è qualcosa di piacevole ma per altri si tratta di un’esperienza negativa da evitare in azienda a ogni costo. Chi è contro le chiacchiere dovrebbe però sapere che in alcuni casi può essere un’abilità da sviluppare poiché in grado di spingere la carriera.

=> Scopri cosa fare se sei introverso e non ti piace parlare

Vi sono infatti molte situazioni in cui chiacchierare è un’occasione da sfruttare per far crescere il proprio business, inoltre farlo nel giusto modo rafforzerà anche i rapporti professionali che già si hanno. Provate ad esempio a sorridere e a presentarvi a qualcuno quando entrate in una stanza piena di gente sconosciuta.

Come conoscere qualcuno nel mondo degli affari semplicemente usando le chiacchiere? Trovate i giusti argomenti, come ad esempio ciò che sta succedendo in quel momento nel mondo, avendo cura di restare lontani da temi controversi – politica, religione e via dicendo. È indispensabile guardare l’altra persona negli occhi e ascoltare attentamente.

Le persone possono essere molto insicure quindi sarà vostro dovere metterle a proprio agio, e il modo migliore per farlo è non solo usare la giusta comunicazione, ma anche il linguaggio del corpo. Non invadete il loro spazio personale e non guardate verso altre parti mentre state parlando, ma fate in modo che l’interlocutore si senta come se fosse l’unica persona presente nella stanza. Quando avrete sviluppato tale abilità, potrete usarla non solo con una singola persona, ma anche in gruppi consolidati di più persone.

=> Leggi i segreti del parlare in pubblico

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari