Tratto dallo speciale:

Giustizia: Portale unico Albo CTU per consulenti tecnici e periti

di Teresa Barone

5 Gennaio 2024 12:33

È attivo il portale unico dedicato all’Albo CTU, periti ed elenco nazionale accessibile dal sito del Ministero della Giustizia: iscrizioni al via

È attivo dal 4 gennaio 2024 il portale unico dedicato all’Albo CTU, periti ed elenco nazionale, voluto dal Ministero della Giustizia per creare un sistema digitale unico che gestisca le iscrizioni ai rispettivi registri.

Il portale unico Albo CTU, nel dettaglio, contiene l’insieme dei tecnici di cui l’ufficio del Tribunale può avvalersi e permette ai professionisti di inviare le domande di iscrizione a ciascun Albo e di effettuare ricerche ad hoc per reperire informazioni sui consulenti e periti iscritti ai singoli Albi circondariali.

Il Ministero ha precisato che:

  • i professionisti già iscritti agli Albi entro il 4 gennaio 2024 dovranno inserire i propri dati in modalità telematica entro il 4 marzo 2024;
  • per inviare le nuove iscrizioni sono previste due finestre temporali, dal 1° marzo al 30 aprile e dal 1° settembre al 31 ottobre di ogni anno.

A partire dal 4 marzo 2024, infine, tutti gli Albi cartacei saranno definitivamente sostituiti da quelli telematici. Il Portale è accessibile cliccando sull’apposita “card” presente nella pagina Servizi del Portale dei Servizi Telematici (PST) del Ministero della Giustizia, autenticandosi con i sistemi SPID, CIE e CNS.