Tratto dallo speciale:

Psicologi: opportunità in Polizia

di Redazione PMI.it

scritto il

Il bando di concorso indetto dalla Polizia di Stato per assumere stabilmente psicologi iscritti all’Albo.

La Polizia di Stato ha attivato un concorso per inserire a tempo indeterminato diciannove psicologi, precisamente “commissari tecnici psicologi”.

=> Pensioni più alte per gli psicologi

Per partecipare è necessario essere in possesso di alcuni requisiti, tra cui:

  • età massima pari a 30 anni;
  • conseguimento della laurea rientrante nella classe delle lauree magistrali in psicologia (LM-51) o percorso equiparato;
  • abilitazione professionale e l’iscrizione all’Albo degli psicologi;
  • idoneità fisica, psichica e attitudinale prescritta per l’accesso alla carriera dei funzionari tecnici della Polizia di Stato.

Sono previste diverse fasi concorsuali, compresa una possibile prova preselettiva e due prove scritte relative alla psicologia generale e alla psicologia del lavoro e delle organizzazioni, seguite dal colloquio orale.

Per candidarsi c’è tempo fino al 3 giugno 2019: le domande possono essere presentate utilizzando esclusivamente la procedura informatica predisposta sul sito della Polizia di Stato, accedendo attraverso SPID.