Lavoro: flessibile per l’82% delle imprese italiane

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Lavoro, sempre più flessibile in Italia: l'82% delle imprese lo offre, quasi ai livelli degli Usa (85%). Tra i vantaggi meno costi e più produttività.

Diventa sempre più lontano in Italia il miraggio del “posto fisso“. Anche nel Bel Paese ci si sta adeguando al lavoro flessibile, sulla scia del modello americano. Oltreoceano infatti ben l’85% delle imprese offrono contratti di questo tipo, contro una media globale dell’81%. In Italia la media è dell’82%, praticamente quattro imprese su cinque, dunque molto vicina agli Usa. In Europa la percentuale più alta va a favore della Spagna (88%), a seguire Francia e Regno Unito con l’83%. Fanalino di coda la Germania con il 76%.

Tra i vantaggi evidenziati la riduzione  dei costi e il netto miglioramento della produttività del personale, frutto principalmente del migliore equilibrio tra vita e lavoro sperimentato dai dipendenti. Ma le aziende si fidano più dei dipendenti “senior”, perché ritenuti più affidabili.

 

Secondo un sondaggio è il 58% delle aziende italiane interpellate a ritenere che il lavoro flessibile comporti costi minori rispetto al lavoro fisso in ufficio. 

Tre imprese su quattro segnlano un netto miglioramento dell’equilibrio vita/lavoro ed un conseguente incremento della soddisfazione e della motivazione dei dipendenti, con quasi una azienda su due che lo associa ad un aumento della produttivià. Quasi una su cinque, invece, ritiene che una maggiore flessibilità sul lavoro sia di grande utilità per adattarsi ed affrontare al meglio la crescita rapida

La stessa percentuale ritiene che praticare politiche aziendali più flessibili permetta di accedere a un più ampia scelta di personale di talento, offrendo lavoro a persone anche in località più remote.

Si preferisce però puntare sul personale più anziano, quello “senior”, per concedere il privilegio della flessibilità. È l’opinione del 28% delle imprese italiane interrogate da Regus, praticamente una su tre.

 

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari