Aeffe, Fausto Puglisi direttore creativo di Ungaro

di Floriana Giambarresi

scritto il

Fausto Puglisi è il nuovo direttore creativo di Ungaro, lo ha nominato la Aeffe: la prima collezione arriverà a marzo 2012 in quel di Parigi.

Aeffe ha nominato Fausto Puglisi come nuovo direttore creativo di Ungaro, uno dei marchi di abbigliamento femminile e accessori più noti e apprezzati in Italia. Era suo il famoso abito di Belen a Sanremo.

Fausto Puglisi ha 35 anni, è siciliano e ha appena presentato a Milano la propria nuova collezione di moda pret-a-porter, la terza. La Aeffe ha siglato con la Aimz un accordo di licenza esclusiva per il marchio Ungaro per la produzione e la distribuzione della nuova linea. La prima collezione autunno inverno debutterà a marzo 2013 e sarà presentata a Parigi.

L’accordo avrà una durata di 7 anni rinnovabili e la Aimz avrà la facoltà di acquistare una quota di minoranza del capitale sociale nel momento in cui si raggiungeranno obiettivi comuni, comunque non prima del 2020.

Ha così commentato Puglisi: «Sono onorato di lavorare con il gruppo Aeffe al prestigioso progetto di rilancio della maison Ungaro, una maison che ha sempre rappresentato per me la bellezza, il lusso e l’eleganza. Una sfida che affronto con entusiasmo insieme ad Aeffe, azienda sinonimo di serietà e di qualità del made in Italy».

Ha espresso la propria soddisfazione per il nuovo accordo anche il presidente del Gruppo Aeffe, Massimo Ferretti: «Questo nuovo progetto consolida la volontà di espansione della piattaforma creativa e produttiva del Gruppo che si concretizza attraverso la costante ricerca e valorizzazione di brand dal Dna distintivo e di giovani talenti della moda. Abbiamo affidato la creatività a Fausto Puglisi, in quanto indiscusso astro della creatività italiana, ma dell’appeal internazionale interprete del senso del colore, femminilità e lusso».

Soddisfatta anche Marie Fournier, direttore generale di Emanuel Ungaro SAS: «Siamo molto soddisfatti di questa partnership strategica con Aeffe in quanto riteniamo che rappresenti la scelta migliore in termini di esperienza e di competenze necessarie per esprimere al meglio il potenziale di Emanuel Ungaro. Inoltre, siamo fieri che Fausto Puglisi metta il suo indiscutibile talento a disposizione del marchio».

Nel comunicato stampa inviato per l’occasione, viene spiegata l’importanza di tale accordo: «L’intesa attribuisce ad Aeffe totale coinvolgimento e potere decisionale in ambito creativo e strategico, inclusa la nomina del designer».

I Video di PMI

Guida alle ferie aziendali