Consigli per un social media manager di successo

di Floriana Giambarresi

scritto il

Oggi la comunicazione online è divenuta fondamentale per un'azienda di successo: ecco i consigli per un social media manager più produttivo.

Nei tempi che si stanno vivendo oggi, ovvero nell’era di Internet e della comunicazione 2.0, essere un social media manager significa essere una figura chiave per la propria azienda. Ma come migliorare la produttività e diventare una figura di successo?

=> Scopri come trovare i clienti sui social network

Nelle attività di un social media manager, Facebook, Twitter e LinkedIn sono oggi i tre strumenti che più degli altri vanno seguiti, monitorati e sfruttati. Innanzitutto, bisogna comprendere che è necessario essere una risorsa per le persone: rispondere dunque alle domande della community in modo tempestivo, in modo tale da soddisfare il cliente. Bisogna rispondere anche quando non si è in grado di fornire indicazioni specifiche, poiché in tal modo il consumatore capirà che il manager avrà fatto del suo meglio per aiutarlo.

Attivare le notifiche, controllare la posta elettronica, dimostrarsi attivi nella community e moderare sono le strategie basilari per un social media manager di successo. Insomma, essere presenti e assicurarsi che la clientela abbia tutto ciò di cui ha bisogno, e al contempo cercare di tenere sott’occhio la situazione. Solo perché i canali sociali sono degli spazi pubblici, non significa che non vi sia bisogno di regole. Se è dunque il caso, bisogna stabilirle.

Infine, assicurarsi di tenere sotto controllo i propri progressi, ovvero non guardare solo alla crescita della community ma anche il rendimento delle attività svolte. Su Facebook c’è ad esempio un apposito strumento per farlo e si chiama Insights.

=> Leggi l’uso dei social network: più in Italia che negli USA

 

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari