Assunzioni: perché il curriculum viene scartato?

di Floriana Giambarresi

scritto il

Ecco i motivi per cui un responsabile delle assunzioni potrebbe scartare il vostro curriculum, cestinandolo.

Si può essere la soluzione perfetta per un nuovo posto di lavoro, ma un responsabile delle assunzioni non lo saprà mai se cestinerà direttamente il vostro curriculum, dopo un semplice colpo d’occhio. Ecco i motivi per i quali potrebbe farlo.

=> Leggi gli errori più comuni in un curriculum vitae

È risaputo che gli errori di ortografia e grammaticali sono assolutamente da evitare nel curriculum vitae, ma cos’altro può indurre il responsabile a buttarlo via?

Innanzitutto, il curriculum può esser formattato male, con rientranze disallineate e spazi doppi ad esempio che rendono un curriculum immediatamente cestinabile. Potrebbe poi essere immaturo, con immagini inappropriate e in generale elementi poco da professionisti.

Potrebbe poi esser troppo basato sui noti modelli di curriculum che infastidiscono i responsabili delle assunzioni: è bene offrire un tocco di personalizzazione, evidenziando le vostre esperienze lavorative più rilevanti e in generale messo su misura per quella posizione ambita.

Se infine il curriculum è incompleto, verrà cestinato. Molti infatti si ostinano ancora a non includere il proprio status lavorativo e altri elementi, tentando di ingannare. La tattica migliore in questo caso è quello di essere trasparenti, e utilizzare la lettera d’accompagnamento per raccontare la storia dei vostri progressi di carriera.

=> Scopri quando i candidati mentono

I Video di PMI

Aliquote IRPEF e scaglioni di reddito