Come diventare un leader di successo

di Floriana Giambarresi

scritto il

La caratteristica chiave di un dirigente di successo è principalmente una: la passione. Ecco il perché.

Alcuni dirigenti sembrano essere naturalmente predisposti per il successo: non solo sono eccezionalmente intelligenti, ma hanno anche una caratteristica peculiare che permette loro di essere innovativi. Si tratta della passione.

=> Leggi le bugie e le verità sulla leadership

Talenti come il purtroppo scomparso Steve Jobs oppure Jack Dorsey non lavorano in maniera tradizionale, ma in maniera diversa da tutti gli altri. Ma i dirigenti comuni hanno una possibilità di guidare un’azienda seguendo la loro scia? Fortunatamente, la risposta è “sì”.

Si potrebbe non essere così tecnologicamente brillanti come il defunto co-fondatore di Apple o come il fondatore di Twitter, ma si può imparare da loro traendo ispirazione dal modo di guidare un team che essi hanno. Li caratterizza una grande passione per ciò che fanno e una intensa competitività, in cui la sconfitta non è una opzione.

Ci sono oltre 200 università di tutto il globo che insegnano uno stile imprenditoriale focalizzato su tali due aspetti, nonché innumerevoli gruppi in varie città, seminari e workshop che insegneranno al dirigente come avviare un business di successo. Molti di questi programmi aiuteranno anche a perfezionare il proprio vantaggio competitivo e a concentarsi verso la propria azienda e al target di mercato.

L’unico avvertimento da considerare è relativo alla carriera: acquisire abilità del genere può richiedere anni.

=> Leggi una guida all’innovazione

I Video di PMI

I Gruppi saranno il futuro di Facebook?