Crescere insieme all’azienda

di Floriana Giambarresi

scritto il

Avviare una startup è l'inizio di una lunga avvertura: ecco come il dirigente può crescere insieme al proprio business, e conseguire migliori risultat

Avviare una startup è stressante, ma al contempo dà l’inizio a una nuova ed emozionante avventura. Come dirigente, si è la principale forza motrice, ma non appena iniziano ad arrivare i primi successi l’azienda può diventare troppo grande per lo sviluppo e le capacità individuali di un giovane imprenditore. Ecco di seguito una breve guida su come crescere personalmente insieme all’azienda gestita.

=> Scopri come far crescere il business

Circondarsi di persone di fiducia all’interno dell’ambiente lavorativo è il primo passo da compiere per crescere e per garantire una ottima efficienza in tutto ciò che si fa. Il manager dovrebbe dunque trovare un mentore con le giuste competenze ed esperienze in quei settori in cui non è molto informato, così da imparare più circa il business in generale.

Fate un respiro profondo: quando si tratta di dover prendere delle decisioni, l’importante è non avere fretta, sebbene quelle questioni possano essere urgenti. Bisogna prendersi del tempo per riflettere su tutti i potenziali esiti e chiedere consiglio a un esperto, che magari possa esaminare dei casi di studio simili.

Riflettere sugli errori: quando le cose vanno male o si ha una scarsa capacità di giudizio, bisogna capire come si sarebbe potuta prendere una decisione migliore. Farlo svilupperà le competenze e aiuterà a risolvere meglio un problema simile la prossima volta che si presenterà.

Creare chiari canali di comunicazione con i partner e con i dipendenti, e stimolateli a fornirvi degli utili feedback. Infine, è bene conoscere meglio se stessi, così da poter più facilmente diventare un leader maturo.

=> Leggi le qualità di un leader di successo