Caltanisetta: nuovi incentivi ai dirigenti

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Le novità sugli incentivi regionali ai dirigenti e le polemiche sollevate.

Novità a Caltanisetta, che hanno lasciato turbati, e non poco, tutti i dipendenti comunali di Palazzo del Carmine. La notizia riguarda le fifure dirigenziali comunali, in quanto è stato costitutito il Fondo 2014 di trecentomila euro che sarà suddiviso tra i pochi dirigenti.

=> Incentivi ai dipendenti: idee per premi e regali

Per tutti i lavoratori del Comune invece è stato abolito, già da diversi anni senza neanche un apparente motivo, il Fondo per l’incentivo regionale

In questo periodo i lavoratori del Comune, insieme ad alcuni consiglieri del Polo Civico e del Patto Etico Responsabile, Salvatore Licata, Carlo Campione, Rosalinda Talluto, Maria Grazia Riggi e Lorenzo Larocca avevano già riaperto il vecchio capitolo del premio incentivi, chiedendo di ripristinarlo e attuando, se necessario, una riduzione alle indennità destinate ai dirigenti.

Ricordiamo che esiste una legge regionale, datata 1996, che dispone l’obbligo per i Comuni di istituire annualmente nel bilancio di previsione un Fondo per l’incentivazione del personale finalizzato al miglioramento dell’efficienza dei servizi dell’ente.

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari