Ritrovare il lavoro

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Manager over 45 che perdono il lavoro, le regole d'oro sono aggiornarsi, reinventarsi e adattarsi ecco il perchè

La sicurezza di un posto di lavoro fisso è una realtà poco presente negli ultimi anni. Molto spesso trovare lavoro è un traguardo che si raggiunge in tempistiche molto alte. In parallelo capita anche di perdere il proprio posto di lavoro con molta frequenza. Fenomeno non solo dedicato ai giovani ma anche a manager over 45. La motivazione principale per cui manager e quadri vengono licenziati è per una questione di costi, i manager più anziani sono coloro con più esperienza e con stipendi più alti.

=> Come superare un licenziamento 

Per i manager over 45 che perdono il lavoro le regole d’oro da ricordare per non rimanere inattivi sono:

  • aggiornarsi; 
  • reinventarsi;
  • adattarsi. 

Vediamo nel dettaglio queste principali regole. Molto volte capita che dopo aver perso il lavoro un over 45 è convinto delle sue capacità e che la sua professionalità sia completa, ma non è così, molte volte la giusta strada per ritrovare il lavoro inizia proprio dall’aggiornamento, nonché usare il tempo di pausa come un evento a proprio favore, cercando quindi di aggiornare le proprie conoscenze personali, ad esempio frequentando dei corsi. Tra le conoscenze da aggiungere o migliorare, in primis si trova la lingua straniera. La conoscenza di in una lingua straniera è fondamentale per ricollocarsi.

=> L’importanza della formazione continua per il management 

In seguito provare a pensare ad una vita professionale differente da quella che si occupava precedentemente. Ed anche saper adattarsi, senza pretendere di trovare immediatamente la postazione desiderata. Non bisogna scartare proposte di lavoro con ruoli di tipo consulenziali o temporanei. 

Infine in questa fase della vita potrebbe servire il supporto di uno psicologo del lavoro, per avere il giusto appoggio, così da superare al meglio qualsiasi tipo di situazione.