Social Media Manager per crescere

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Le aziende devono affidarsi ad un Social Media Manager se voglio crescere anche su internet, ecco perché.

I social per un’azienda sono fondamentali, ma devono essere gestiti con professionalità, seguendo due regole fondamentali, la continuità e la strategia.

=> Social network un lavoro per professionisti 

I social sono apparentemente facili da gestire, ma in realtà non è così, per vendersi e farsi conoscere su un social, bisogna conoscere la piattaforma, le esigenze dei clienti ed avere un eccellente capacità di comunicazione.

L’errore più frequente delle aziende è quello di intraprendere la via dei social senza affidarsi ad un professionista. La figura professionale addetta a questo ruolo è il Social Media Manager, colui che sa come muoversi tra azienda e consumatore.

=> Social media manager

Molte aziende sono convinte che il lavoro del Social Media Manager può essere fatto da chiunque, ma proprio qui sta l’errore, il Social Media Manager ha le conoscenze e le capacità per muoversi, monitorare e comunicare nel modo giusto e produttivo sui social.

Le aziende che lasciano la gestione dei social ad un professionista aumentano il loro successo, questo perché un consumatore di qualsiasi bene o servizio, cerca informazioni, notizie e opinioni di altri clienti via internet. Il cliente si sente soddisfatto se si tova davanti una pagina dedicata a quel bene o servizio, gestita in maniera impeccabile. Inoltre da l’impressione che il bene o servizio in questione è seguito e curato.

=> Il ruolo del Social Media Manager 

Infine le aziende potranno crescere e migliorarsi anche grazie alle eventuali critiche che riceveranno. Tutto ciò può avvenire soltanto se tutto questo processo viene eseguito da un professionista.