Viaggi d’affari

di Francesca Vinciarelli

scritto il

I viaggi d'affari se non vengono preparati con anticipo, possono nascondere costose sorprese.

I viaggi d’affari devono essere programmati con precisione, anche i travel manager devo stare attenti ad errori che possono introdurre costi extra.

=> Il viaggio del manager

Tra l’errore più frequente si trova quello di non compilare prima la note spese, ma prepararla velocemente all’ultimo momento. Ad esempio è buona abitudine segnare i costi fissi che già si conoscono, come la camera di albergo, oppure i costi del mezzo di trasporto.

Durante il viaggio invece sarebbe un’ottima regola segnare ogni qualvolta si fa una spesa, se si aspetta si rischia di perdere scontrini e scordarsi delle spese.

Inoltre bisogna ricorda prima di partire di comunicare alla banca il viaggio di affari imminente, se questa comunicazione non viene fatta si rischia di ricevere un blocco sulla carta di credito per causa di una frode sospetta.

=> Viaggi di lavoro senza stress

Infine per i viaggi all’estero è importante evitare sportelli di cambio valuta, ma scegliere di prelevare contanti dagli sportelli in banca oppure utilizzare la carta di credito.

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari