Non solo lavoro

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Alcune volte è difficile farsi apprezzare sul lavoro, ecco allora cosa evitare.

Durato un percorso di lavoro gli impegni che si hanno sono molteplici, spesso non si tratta solo di portare a termine i propri obiettivi e i propri doveri, ma si devono fare i conti anche con i rapporti con i colleghi, ed essere apprezzati non è sempre un lavoro facile.

=> Ripartire da zero nei rapporti di lavoro

Tre le azioni più importanti per farsi rispettare e per farsi apprezzare sul lavoro si trova la professionalità, la disponibilità, l’educazione e la serietà. 

Questi elementi devono naturalmente essere presi nel giusto modo, ad esempio per disponibilità non si intende dover dire sempre sì a tutto e tutti, ma significa avere un’apertura mentale per i cambiamenti e per le novità.

Allo stesso tempo è vero anche che esserci, quando è possibile, per i colleghi o per un nuovo lavoro, aiuta ad essere apprezzati. 

Non bisogna poi trascurare neanche le piccole cose, come ad esempio l’abbigliamento e il comportamento in ufficio, ciò che siamo esprime le proprie caratteristiche e capacità, apparire al meglio emana sicurezza e affidabilità. 

=> Il carattere: l’alleato per i rapporti di lavoro 

Anche per quanto riguarda gli orari è importante essere puntuali, arrivare ad esempio sempre in ritardo a lungo andare potrebbe infastidire i propri colleghi. Tutto ciò che dà fastidio nel mondo del lavoro è la poca produttività, le troppe distrazioni, la maleducazione e la poca disponibilità. Ridurre al minimo tutti questi elementi, aiuta a creare dei rapporti collaborativi e migliori.

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari