E-commerce all’estero

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Costruire un e-commerce di successo all'estero, ecco come.

L’estero è un mercato che porta molto profitto, per questo spesso si pensa che iniziare un percorso, come può essere la vendita online, è facile e con veloci guadagni. Ma non è così, o almeno non lo è quando non si hanno le giuste informazioni e anche le giuste capacità.

=> Le trappole dell’e-commerce

 

Aprire una vendita online, verso un mercato estero, necessità complessi passaggi, creati da persone preparate ad affrontare le richieste dei futuri acquirenti stranieri.

Tutti elementi fondamentali per la buona riuscita del progetto, inoltre queste informazioni non sono solo necessarie per il successo a breve termine, ma al contrario possono dare una risposta anche per domande e problematiche future, per capire su cosa puntare, cosa migliorare e modificare fin da subito. Così facendo si riesce da subito, ad avere una visione verso un successo a lungo termine.

=> L’e-commerce come opportunità di business

Ecco allora alcuni degli elementi necessari:

  • obiettivo di mercato;
  • valutazione del potenziale di mercato;
  • identificazione locale specifica; 
  • studio della concorrenza e dei prezzi;
  • valutazione di spese di marketing;
  • scelta dei metodi di pagamento;
  • costruzione della logistica; 
  • costruzione della distribuzione;
  • conoscenza delle normative locali.