Trasferte d’affari: come organizzarle

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Prepararsi per una trasferta di lavoro, ecco come non commettere errori nell'organizzazione di viaggio d'affari.

Quando si parla di un viaggio si pensa subito ad una vacanza, ma in realtà le motivazioni possono essere infinite. Un viaggio può essere infatti intrapreso per motivi di lavoro, che sia per una trasferta imposta dalla propria azienda o sia per un’esperienza volontaria al di fuori della propria città. Nonostante il viaggio abbia scopi e obbiettivi differenti, in fondo, condivide problematiche simili. È tuttavia indubbio che comportamenti e passaggi che per un viaggio di piacere possono risultare semplici e automatici, per un viaggio di lavoro possono diventare improvvisamente complicati e impossibili, a fronte delle esigenze differenti.

=> Viaggi di lavoro senza stress 

Con riferimento alla preparazione della valigia, saperla organizzare e preparare in modo efficace non è un’operazione così semplice, troppo spesso si tende infatti ad esagerare sia con gli oggetti che con gli indumenti.

=> Leggi le esigenze in viaggio

Questa abitudine per un lavoratore potrebbe rivelarsi molto negativa: un manager in viaggio d’affari deve essere agile e veloce, di conseguenza la valigia deve essere adeguatamente comoda, leggera e pratica. Inoltre tutto ciò deve essere paragonato anche in base allo scopo del viaggio e al tempo da trascorre fuori, in questo modo si avrà più chiaro ciò che servirà e ciò che non servirà. Assolutamente da non dimenticare: documenti o altri elementi similari, indispensabili per l’incontro di lavoro che si andrà ad affrontare.

=> Rendere un viaggio di lavoro più produttivo 

Tra gli aspetti da valutare e programmare attentamente, in caso di trasferta, non c’è solo la valigia ma anche il budget a propria disposiizone: organizzare il tutto con largo anticipo consente di evitare costi inutili e viaggi poco producenti.

Ovviamente stiamo parlando di una trasferta di lavoro che consiste in uno spostamento provvisorio, diversamente nel caso in cui si parlasse di un tempo indefinito più che di un viaggio di affari si parlerebbe di un trasferimento, con esigenze anche in ottica di bagagli totalmente diverse.

 

 

 

I Video di PMI