Fleet Motor Day 2016

di Francesca Vinciarelli

scritto il

I numeri della mobilità aziendale, risultato del Fleet Motor Day 2016.

La mobilità aziendale è un settore in continua evoluzione, che mette in risalto sempre di più una realtà lavorativa nuova e diversa.

=> Mobility Manager a scuola 

Ne sono la dimostrazione i numerosi partecipanti del Fleet Motor Day 2016, che ha visto oltre 450 partecipanti, tra i quali oltre 215 Fleet e Mobility Manager. L’evento ha riscosso una grande successo, si è svolto come lo scorso anno a Vallelunga il 5 e il 6 aprile. Un’evento organizzato da Fleet Magazine, con il patrocinio e la partecipazione dell’Osservatorio Top Thousand e di Aniasa, all’autodromo di Vallelunga.

=> Fleet manager strategici per le aziende

Al centro dei riflettori, ovviamente, i Fleet Mobility Manager, che in questo evento hanno avuto la possibilità di testare per un’intera giornata le vetture e i veicoli commerciali più interessanti del mercato. Nello specifico il Fleet Motor Day 2016 si è aperto martedì sera con una serata di networking. Proseguendo il giorno successivo, nonché Mercoledì con una prima sessione plenaria, che ha visto protagonisti il presidente di Aniasa Fabrizio Ruggiero e il presidente di Top Thousand Riccardo Vitelli.

=> Manager introvabili 

Ovviamente successivamente i tanto attesi test drive in pista, una grande opportunità per tutti i Fleet e Mobility Manager, che hanno portato in pista le auto e i veicoli commerciali portati dalle 26 Case presenti. Ma a catturare ulteriore attenzione, ci hanno pensato le anteprime nazioni del Fleet Motor Day 2016, nonchè Alfa Romeo Giulia, Fiat Tipo 5 porte e SW, Fiat Fullback, Opel Astra Sports Tourer, Mercedes Classe E, Ford Edge e S-Max Vignale, Jaguar F-Pace, Kia Optima e DS3. 

I Video di PMI

Google Analytics: attenzione alla Frequenza di Rimbalzo!