Il colloquio dalla parte del look

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Il colloquio deve essere affrontato con professione ed attenzione, anche verso il look.

Il colloquio di lavoro è un momento molto importante, avere le risposte giuste da dare e mantenere la calma sono solo alcune delle regole da seguire per affrontarlo al meglio. Ma come in ogni evento importante anche l’apparenza ha il suo valore, i vestiti che indossiamo parlano di noi, molto spesso quando si deve affrontare un colloquio si esagera con l’abbigliamento, con lo scopo di mostrare una personalità che non c’è.

=> Colloqui di lavoro: ecco cosa notano i selezionatori 

Seguire alcune regole potrebbe essere d’aiuto per non cadere in dei classici errori. La prima regola valida per qualsiasi tipo di colloquio e l’essere sobri e non esagerare, una persona che si veste in modo eccentrico in un colloquio di lavoro parte già svantaggiata. Ciò non vuol dire non personalizzare il proprio look, si può essere formali e allo stesso tempo originali senza eccedere. Se invece si è indecisi su che colori usare e si teme di sbagliare, bisogna puntare sui classici colori nonchè il blu il nero e il grigio. Per le donne è importante avere una bella pettinatura e un bel trucco, ma bisogna evitare tacchi troppo alti e scarpe troppo scomode, può capitare durante un colloquio di spostarsi con il responsabile, per evitare brutte figure è meglio un paio di scarpe comode. In poche parole la regola principale sia per gli uomini che per le donne è quella di trovare il giusto equilibrio tra formalità ed originalità, alcune volte basta un leggero tocco di colore in più per risultare eleganti ed originali.

=> Come emergere nel colloquio

In particolari situazione può essere necessario porre delle modifiche alle classiche regole elencate sopra. Sopratutto d’estate quando le temperature sono molto calde è più comune cadere in degli errori, per le donne vestiti o gonne troppo corte e magliette eccessivamente scollate, per gli uomini magliette smanicate e pantaloncini troppo corti. 

=> Assunzioni estive: consigli ai manager

La regola principale è la comodità, sentirsi a proprio agio aiuta ad essere più tranquilli durante il colloquio. Naturalmente ogni ruolo ed ogni colloquio sarà differente, ad esempio se si farà un colloquio per uno studio legale l’abbigliamento dovrà essere più formale. 

Infine per non sbagliare ecco i consigli per un colloquio estivo:

  • indossare vestiti leggere e freschi;
  • evitare scarpe troppo aperte;
  • evitare i jens.

Nello specifico per le donne è invece importante:

  • evitare scarpe troppo alte;
  • evitare vestiti troppo corti ed attillati;
  • evitare troppo trucco e troppi gioielli.