Colloquio informale al top

di Chiara Basciano

scritto il

Consigli su come affrontare le primissima selezione, essenziale per fare buona impressione.

Essere selezionati per un colloquio con l’azienda dei propri sogni è un vero e proprio sogno che però si può trasformare in incubo se non ci si arriva preparati. In particolare può creare confusione il primissimo colloquio, quello più informale ma anche più corto, durante il quale non si ha il tempo di dire tutto quello che si vorrebbe ma essenziale per fare la prima buona impressione.

=> Scopri i vantaggi del colloquio informale

Gli esperti di LinkedIn danno cinque consigli essenziali per superare con successo questo primo ostacolo. Prima di tutto potrebbe essere utile studiare contatti e relazioni in comune con l’azienda tramite i profili social, parlandone si può rafforzare l’idea che si possiede già una rete professionale ben costruita. Anche leggere eventuali articoli presenti su LinkedIn del selezionatore può aiutare a capire i reali interessi dell’azienda e gli argomenti ritenuti più importanti.

=> Leggi come affrontare un colloquio

Anche studiare il profilo del selezionatore, scoprire che percorso professionale ha avuto può aiutare a scovare terreni comuni e argomenti da condividere. Stessa cosa riguardo ad attività collaterali, eventuali hobby e passioni.

=> Vai alle domande efficaci

Infine conoscere le ultime condivisioni fatte dall’azienda su LinkedIn può far capire su cosa si sta puntando nell’ultimo periodo. Mostrare un interesse vivo per quello che fa l’azienda dimostrerà che si è preparati e davvero motivati a farne parte.

I Video di PMI

Le agevolazioni previste tramite ISEE