Idee per curriculum

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Una tecnica diversa per creare un curriculum vitae, tutto per attirare le aziende, ecco di cosa si parla.

Il difficile periodo per il mondo del lavoro pesa sulle spalle di molti italiani, una realtà che oscilla tra disoccupazione e lavori poco soddisfacenti.

=> Tendenze del lavoro

Tutto ciò porta alla ricerca di nuove idee e nuovi mondi, tutto questo però non riguarda solo il modo di vedere il lavoro o di creare un lavoro, ma contempla anche ciò che riguarda il cercare e ottenere un impiego. Al centro della ricerca di un lavoro si trova il curriculum, infatti è l’elemento essenziale in grado di arrivare all’azienda ottenere la loro attenzione ed essere chiamati. Ma oggi arrivare all’ultimo passaggio è difficile, questo anche per colpa di curriculum tutti molti simili, banali e poco personalizzati. Le aziende basano quindi quasi sempre l’attenzione su il personaggio più formato, che sia per le consocenze aggiunte come le lingue o chi ha avuto più esperienza nel mondo del lavoro, in poche parole le aziende puntanto sulla sicurezza di avere un candidato e futuro lavoratore già preparato. Tutto questo però mette in ombra persone altrettanto capaci ma che magari per il tempo, l’età ed altri elementi non hanno così tante esperienze, ma comunque possiedono notevoli qualità, ma troppo difficili da notare in poche righe.

=> Lavoro e laurea

Il processo di selezione categorizza involontariamente e taglia fuori moltissimi talenti, una realtà diversa potrebbe migliorare l’approccio di selezione, ridurre i costi di una seleziona sbagliate e trovare nuovi talenti spesso nascosti dalla classica selezione. Le idee al posto del curriculum vitae sono una realtà minore ma comunque presente, si da la possibilità alle aziende di vedere all’opera i possibiliti candidati in idee inerenti all’azienda, in tal modo le aziende potranno avere realmente tutte le carte per capire se quella determinata persona ha le capacità necessarie. A lanciare l’idea Just Knock una piattaforma digitale che permette ai giovani menti brillanti di entrare in contatto con aziende visionarie, inviando idee al posto dei CV. In poche parole il connubio perfetto tra ciò che le aziende cercano, nonchè una figura già completa, e la modalità perfetta per chi non possiede le esperienze ma le qualità.