Vendita sui social

di Francesca Vinciarelli

scritto il

I social utili per le aziende ma la regola è utilizzarli al meglio, ecco come.

I social network hanno invaso la vita di tutta la popolazione, lavoratori e non, nati per uno scopo più vicino al privato e al divertimento ma diventati con gli anni molto di più.

Come vendere in 60 secondi

Una realtà che per assurdo è riuscita ad aprire le porte verso nuovi lavori e piattaforme sempre più utili per business, pubblicità e guadagni. I social network hanno la capacità di attirare una vastissima varietà di popolazione, di ogni età, di ogni cultura e di ogni esigenza, un elemento importantissimo per aziende e società. Questo perché si ha la possibilità in breve tempo di attirare l’attenzione di moltissime persone, ci vuole impegno, professionalità e molto lavoro, ma i risultati spesso superano anche le aspettative. Le aziende usano i social come vetrina per rendere più visibile il proprio prodotto o servizio. Oggi fare pubblicità significava essere presenti sui social, ma non solo, signfica anche essere in grado di attirare a sè la giusta attenzione influenzando il pubblico. Gli influencer sono proprio coloro che hanno importanza sul Web, sui social network, su un canale YouTube, su un sito o su un blog e sono così in grado di farsi seguire ed ascoltare. Per importanza si intende una persona che viene seguita da migliaia di seguaci e così con un qualsiasi contenuto postato sui social di un’azienda, di un servizio o di un prodotto hanno il potere di fare in pochi secondi moltissima pubblicità.

Come vendere ai più giovani

Oggi un profilo di Facebook, Twitter, una pagina di YouTube o di un blog arriva a milioni e milioni di persone coinvolgendo quindi una grande comunità, quella del web, non ci sono quindi limitazioni di età, di sesso o di preferenze commerciali, l’influenza pubblica arriva a tutti, facilmente intuibile quanto fra quelli che non si interesseranno ce ne sono altrettanti che lo faranno. Bisogna precisare però che l’influencer può essere diviso in due categorie la prima categoria formata da quelle figure professionali come giornalisti ed esperti nel settore, l’altra categoria da coloro che non hanno alcuna esperienza ma hanno un’importanza nel Web grazie al lavoro che fanno, questa categoria è composta dai Vip. Entrambe le categorie vengono selezionate dalle aziende, il tutto varia dal tipo di prodotto/servizio.