Puntare sul web

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Molti sognano di sfruttare internet in modo da creare una propria professione e nello specifico diventare indipendenti, liberi e lavorare ovunque.

Valutare gli acquisti online

La realtà non è ovviamente semplice ma si può provare o almento si può cercare di capire i metodi e l’oppurtinità che il web ha. L’idea che ad oggi gira intorno al web è la micro-imprenditorialità nominata così dai media, nonché quel tipo di servizi e prodotti flessibili, autentici, a volte unici così da essere più desiderabili di quelli destinati alla massa. Può essere definita nel lavoro fuori dal web come una bottega familiare, infatti la micro imprenditoria online ha l’asso vincente in quanto soddisfa il desiderio di acquistare prodotti e servizi personali in grado di rispondere specificatamente alle esigenze del cliente. Ovviamente si parla anche di un contatto più diretto e veloce, favorito dai consumatori, come una risposta rapida alle varie domande e la disponibilità correggere rapidamente eventuali errori.

Utilizzare il web per crescere

Tutto questo può essere intrapreso da tutti e ovunque, bisogna però precisare che all’inizio non si riesce a guadagnare quasi nulla, si deve avere pazienza e spesso ci vuole molto tempo. Bisogna analizzare il proprio prodotto o servizio, affinare le strategie di vendita e capire meglio i meccanismi che regolano lo specifico mercato in cui si opera. Oltre a studiare ogni giorno e migliorare il proprio progetto ci si deve prefissare un obiettivo, ricordando che per distinguersi dagli altri è necessario superare le aspettative dei propri clienti e non solo soddisfarli

Fonte: Shutterstock

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari