Email di troppo

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Invasi dalle email, si perde troppo tempo, ecco come gestirle.

Gestire bene il tempo è essenziale per un buon lavoro, per questo è importante dedicare il giusto tempo ad ogni azione, anche per quanto riguarda il controllo dell’e-mail.

Un’eccessiva distrazione

L’email devono essere ovviamente controllate, ma anche in questo caso non bisogna farlo senza criterio, bisogna in primis leggere l’e-mail in ordine cronologico, questo serve per evitare di perdere il filo della discussione. Dopo di che se serve una risposta bisogna scriverla subito, brevemente e chiaramente. Mettere da parte l’e-mail per rispondere successivamente è un errore molto frequente, ma questa abitudine oltre a rallentare la lettura delle successive e-mail, rischia di lasciare l’e-mail senza risposta. Importante ricordare che questa regola vale solo nel caso in cui l’e-mail non è importante, se il messaggio ricevuto richiede più tempo e attenzione, si può e si deve aspettare e rispondere in seguito quando si ha il tempo giusto a disposizione. 

Sopravvivere in uffico

Infine bisogna eliminare e archiviare. Nel primo caso si devono eliminare tutte l’e-mail che non sono inerenti al lavoro, notifiche di facebook,e-mail comiche, catene di sant’Antonio e così via. Tralasciare questo passaggio vi farà avere la posta elettronica intasata da tante e-mail inutili. Se invece ci si trova davanti quelle e-mail, che possono servire in futuro è buona abitudine archiviarle per averle sempre pronte quando serviranno.

Fonte: Shutterstock

I Video di PMI