Trovare lavoro

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Come trovare lavoro, tutti i trucchi utili.

Gli annunci di lavoro si possono trovare online, sui giornali o con il passa parola per trovarli serve però molto tempo e molta energia.

Pronti per il colloquio informale

Online ad esempio si possono muovere i primi passi tramite gli hashtag, più precisamente, bisogna inserire parole chiavi come lavoro o assunzioni nell’apposita aerea hashtag, così da trovare prima tutti i tweet o i post, riguardanti oppurtunità di lavoro. Oppure bisogna seguire le pagine dedicate alle offerte di lavoro, selezionando le migliori, in ogni caso la regola principale è quella di aver chiaro il settore ed i profili da seguire. Dopo aver superato l’ostacolo iniziale si deve inviare la propria candidatura, anche in questo secondo passo è importante capire in che modo muoversi al meglio. In tutto ciò l’atteggiamento più comune ma anche più sbagliato è quello di attribuire la colpa di un rifiuto alle aziende, al selezionatore o a chi presiede un colloquio. Si deve però capire che il primo passo per ottenere un lavoro è imparare dai propri errori, per migliorare e modificare ciò che si trova di sbagliato, questo per evitare di continuare a ricevere continue risposte negative dopo un colloquio o anche solo dopo l’invio di un curriculum. Da parte delle aziende è importante invece mettere online proposte di lavoro adeguate e veritiere, questo perché non essere precisi rischia di attirare figure professionali poco inerenti. Per questo per evitare eventuali problematiche il datore di lavoro, o chi per lui, deve inserire nell’annuncio tutti gli elementi essenziali e basilari per la figura professionale che si cerca.

Fonte: Shutterstock

I Video di PMI

Come imporsi sui competitor