Facebook ha acquisito Instagram

di Floriana Giambarresi

scritto il

Facebook mette a segno un'acquisizione strategica: si tratta di Instagram, valutata un miliardo di dollari. L'annuncio proviene da Mark Zuckerberg.

Facebook ha acquisito Instagram: lo ha annunciato Mark Zuckerberg, fondatore e CEO dell’azienda di Menlo Park, con un aggiornamento condiviso pubblicamente sulla propria pagina Facebook ufficiale. Trattasi di un’acquisizione strategica di fondamentale importanza, che giunge a circa un mese dallo sbarco in Borsa del social network più popolare del Web.

L’operazione è costata molto a Facebook, che ha valutato Instagram il doppio del proprio valore: Mark Zuckerberg e il proprio team sborseranno un miliardo di dollari per acquisire i diritti della società, nata due anni fa ma con una base di utenza davvero considerevole. Su iPhone contà già trenta milioni di utenti, ma di recente è approdata anche sui dispositivi con sistema operativo Android e pertanto si prevede una netta espansione nei prossimi mesi.

Lo staff di Instagram si trasferirà dunque nella sede di Facebook ma il servizio non verrà dismesso e nemmeno integrato con il social network in blu: come sottolineato da Mark Zuckerberg, Instagram continuerà ad essere sviluppato in maniera indipendente e sarà offerto come applicazione stand-alone, rappresentando dunqnue di fatto uno dei principali punti di riferimento per la condivisione di immagini online. Al contempo, però, Facebook potrebbe giovare del duro lavoro messo sul campo da tale team, che ha proposto uno dei software di maggiore interesse degli ultimi anni.

Sicuramente si tratta di uno degli annunci più inaspettati del 2012, messo a segno da Facebook proprio a pochissime settimane dallo sbarco al Nasdaq. Un’acquisizione del genere potrebbe infatti aumentare il valore della valutazione dell’azienda in Borsa e far schizzare l’Ipo a oltre 100 miliardi di dollari.