Guida ai microprestiti

di Floriana Giambarresi

scritto il

I microprestiti sono divenuti un modo popolare per ottenere finanziamenti: ecco una breve guida per sapere tutto a riguardo.

I microprestiti sono divenuti un modo popolare e di successo per ottenere finanziamenti. Ne stanno approfittando sempre più piccole imprese e non è necessariamente vero che siano propriamente piccoli. Ecco di seguito una breve guida con le informazioni necessarie a saperne di più circa questo argomento.

=> Scopri dove trovare finanziamenti

Cosa sono i microprestiti? Sono quelle forme di finanziamento chieste da coloro i quali non possono ottenere un prestito in banca. Possono esser effettuati sia fisicamente che attraverso la tecnologia, e hanno delle regole di base che il richiedente dovrà poi rispettare: si dovrà presentare un tracciato della situazione finanziaria e di quella personale, adottare misure per elevare il proprio credito, e fornire molte prove circa la crescita del vostro business.

Ci sono varie opzioni da esplorare per trovare quel microprestito che meglio si adatta alle proprie esigenze. Se si ha già un prestito, si dovrà prima estinguerlo, e poi procedere con una nuova richiesta. Oltre alle organizzazioni fisiche che prestano denaro alle piccole imprese fornendo loro microprestiti, si può anche optare per i siti di crowdfunding.

I programmi di crowdfunding e i microprestiti sono due tipologie con caratteristiche in comune, e la prima opzione non è da escludere a priori. Se il manager dispone di un progetto creativo, il sito a cui rivolgersi è Kickstarter.

=> Leggi come chiedere un prestito personale