Il CEO di Ryanair svela una collaborazione con Google?

di Floriana Giambarresi

scritto il

Il CEO di Ryanair dichiara di esser al lavoro con Google per un servizio innovativo per la ricerca online dei biglietti.

Michael O’Leary, amministratore delegato della compagnia aerea Ryanair, ha confermato di aver collaborato con Google per la realizzazione di un servizio innovativo per la ricerca online dei biglietti. Il motore sarà in grado di comparare i prezzi e offrire all’utente un modo semplice per trovare il ticket più economico.

=> Leggi il piano di Ryanair per superare Alitalia

O’Leary, intervistato dall’Irish Independent, ha parlato apertamente di come Ryanair abbia aiutato Google a realizzare il nuovo servizio, etichettato da egli come innovativo poiché in grado di rendere obsoleti quelli già disponibili su Internet. 

«Google dirà “Queste sono le tariffe”, dopodiché l’utente potrà accedere con un click al sito di Ryanair o a quello di altre compagnie. Il sistema spazzerà via letteralmente la concorrenza. Siccome Google è Google, l’intenzione è quella di mostrare sullo schermo i prezzi di tutte le aziende. Non chiederà alcun pagamento, in quanto genererà profitti dall’advertising. Il gruppo di Mountain View non vuole offrire una ricerca limitata o parziale: desidera poter visualizzare tutte le compagnie aeree per qualsiasi tratta. Deve poter sapere chi offre la tariffa più bassa per il viaggio… e quelli siamo noi».

Google ha subito fornito una smentita, magari è probabilmente troppo presto per svelare una novità del genere oppure si tratta unicamente di una vuota speculazione, quella lanciata dell’ad Ryanair: «Google ha lanciato Ricerca Voli già nel mese di marzo 2013. Ricerca Voli consente alle persone di comparare al meglio orari e tempi di volo e relativi prezzi in un unico sito. Abbiamo accordi con un certo numero di compagnie aeree in tutto il mondo ma al fine di migliorare i risultati siamo sempre alla ricerca di nuovi accordi con altre compagnie. Al momento non abbiamo niente di nuovo da annunciare».