Tratto dallo speciale:

Rich Ads in Search, la nuova frontiera dell’advertising Yahoo!

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

Dopo una lunga gestazione, Yahoo! annuncia formalmente l'introduzione di un nuovo meccanismo di advertising, che contempla video e immagini: Rich Ads in Search

L’advertising online associato ai motori di ricerca ci ha ormai abituato alla presenza dei link sponsorizzati di colore blu visualizzati in funzione della propria attinenza con i risultati della ricerca stessa.

Dopo oltre un anno di assiduo testing, Yahoo! ha deciso di rendere finalmente ufficiale il lancio di una nuova frontiera della pubblicità web, chiamato Rich Ads in Search.

Il servizio aggiungerà ai risultati delle ricerche video-messaggi pubblicitari e immagini, sponsorizzati dagli inserzionisti.

Al momento, gli unici dati disponibili fanno riferimento a un gruppo di aziende di test che hanno verificato potenzialità ed efficacia del sistema nell’ultimo quadrimestre 2008.

I risultati sembrano promettenti: le percentuali che misurano il tasso di click effettuati sulle video-pubblicità ipotizzano un incremento del 25%.

Nella prima fase, la nuova funzionalità sarà concessa solo a un piccolo gruppo di marchi pilota più o meno noti, che potranno quindi verificare sul campo l’impatto del brand in versione grafica piuttosto che sotto forma di semplici link.

Se l’idea troverà anche l’interesse dei navigatori, c’è da scommettere che il giro d’affari intorno a questa nuova frontiera dell’advertising avrà una crescita esponenziale.

Si attende chiaramente la risposta di Google, il motore di ricerca più utilizzato, che potrebbe realizzare un meccanismo di sponsorizzazione analogo o rendere disponibile una differente soluzione.

I Video di PMI

Facebook locations per chi ha più sedi fisiche