Audiweb: al via rilevazioni media online

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

Entra finalmente a regime lo strumento per la rilevazione delle informazioni che riguardano la fruizione di media online. I punti di forza sono una comunità ampia e differenti metodi di rilevazione

È divenuto finalmente operativo il nuovo strumento preannunciato a dicembre da Audiweb utile alla rilevazione di dati circa la fruizione dei media online.

Una piccola grande rivoluzione attesa da tempo che premia il web business e che si tradurrà in nuova linfa per l’advertising online.

Entrato in funzione a pieno regime, il tool ha già iniziato ad inserire nel database mensile i primi dati quotidiani di navigazione che provengono dalle attività online di 20mila utenti Internet.

Tra i punti di forza di questa nuova possibilità di misurazione del mondo web, è sicuramente da sottolineare la presenza di una comunità di editori e brand censiti davvero molto ampia. Nello specifico, gli editori presenti nel database sono 80, mentre i marchi che hanno accettato di essere censiti sono 179.

Altro fattore di interesse riguarda il metodo di rilevazione dati, che non sarà univoco ma articolato in tre differenti tipologie: ricerca quantitativa di base, panel in grado di rappresentare in modo significativo l’ambito nazionale e sistema censuario.

La sintesi delle informazioni elaborate dal sistema permetterò di conoscere il comportamento dettagliato sui siti censiti e di definire campagne pubblicitarie specifiche in funzione delle differenti tipologie di persone che navigano un determinato sito.

La pubblicità in Internet sta crescendo, anche se con cautela. La convinzione di Audiweb è che il futuro dell’advertising sia la Rete e che strumenti utili alla elaborazione e analisi dei dati non possano che accelerare questo processo.