Memorandum d’Intesa italo-cinese: missione PMI

di Marianna Di Iorio

scritto il

Venerdì è stato firmato un Memorandum d'Intesa tra Italia e Cina per fornire un supporto all'internazionalizzazione delle PMI

Un Memorandum d’Intesa tra l’Istituto nazionale per il Commercio Estero (ICE) e l’Agenzia per la Promozione del Commercio Estero cinese (TDB) per supportare il processo di internazionalizzazione delle piccole e medie imprese italiane e cinesi: è questo il risultato della riunione della Commissione mista italo-cinese, tenutasi venerdì a Roma.

Il Memorandum rientra nel quadro dell’Accordo, siglato nel 2005, tra il Ministero per le Attività Produttive italiano e il Ministero del Commercio Estero cinese.

In particolare, l’Intesa è stata firmata dal Presidente dell’ICE, Umberto Vattani, e dal Direttore Generale del TDB, Feng Hongzhang, ed avrà una durata triennale.

I due Paesi si impegneranno a collaborare per raggiungere il loro obiettivo attraverso l’organizzazione di corsi di formazione, l’istituzione di finanziamenti e la partecipazione a ferie.

Sarà, inoltre, rivolta una particolare attenzione alla valorizzazione della cooperazione tra i Parchi Scientifici e Industriali italiani e cinesi.