Tratto dallo speciale:

Pensione anticipata per lavori usuranti: domanda entro marzo

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Istruzioni e scadenze INPS per l'invio della richiesta di pensione anticipata per lavori usuranti: chi matura i requisiti nel 2013 deve adeguarsi alle nuove regole imposte della Riforma delle Pensioni.

Per ottenere la pensione anticipata, chi ha svolto lavori usuranti, notturni o su turni, deve fare richiesta seguendo le istruzioni e i termini per la presentazione della domanda indicati nel messaggio INPS n. 876 del 15 gennaio 2013.

=> Leggi le novità sulla pensione anticipata dopo la Riforma del Lavoro

La data di trasmissione dell’istanza di riconoscimento del trattamento pensionistico da parte del lavoratori che maturano nel 2013 i requisiti agevolati per l’accesso alla pensione  è fissato al 1° marzo 2013.

Nel 2012, purtroppo, la prestazione si è allontana per molti lavoratori, che hanno riscontrato oggettive difficoltà:

=>Ecco gli ostacoli per ottenere la pensione anticipata

Per i lavoratori che maturano i requisiti nel 2013, il messaggio INPS fa riferimento alle norme contenute nel Decreto legislativo n.67 del 2011, come modificato dalla legge n.214 del 2011 (Riforma delle Pensioni Fornero).

La domanda di pensione anticipata a seguito di svolgimento di lavori usuranti e particolarmente faticosi e pesanti può essere presentata anche dai lavoratori dipendenti che hanno raggiungo i requisiti per l’accesso alla pensione grazie al cumulo della contribuzione versata in una delle Gestioni Speciali dei lavoratori autonomi secondo le regole previste per dette Gestioni Speciali.

=>Confronta con la normativa per la pensione con incentivo all’esodo

Per approfondimenti leggi il Messaggio n. 876 dell’INPS

I Video di PMI