Detrazioni spese istruzione: gite ammesse?

Risposta di

Barbara Weisz

scritto il

Venicio chiede

E’ prevista la detrazioni del 19% sulle spese per iniziative culturali organizzate dagli istituti scolastici (es. gite, teatri, visite a musei e città)?

Barbara Weisz risponde

Le gite scolastiche e le attività culturali fuori dall’edificio sono comprese nell’agevolazione al 19% spettante sulle spese per l’istruzione. Lo chiarisce, fra gli altri, la circolare Entrate 7/2017, che dettaglia quali spese di istruzione non universitaria sono detraibili nella misura del 19%.

Il documento di prassi specifica che rientrano le spese per:

le gite scolastiche, per l’assicurazione della scuola e ogni altro contributo scolastico finalizzato all’ampliamento dell’offerta formativa deliberato dagli organi d’istituto (corsi di lingua, teatro, ecc., svolti anche al di fuori dell’orario scolastico e senza obbligo di frequenza).

Direi che si tratta del caso da lei proposto, quindi al risposta è affermativa: le spese in questione sono detraibili fino a un tetto massimo di 786 euro.