Superbonus 110%: tutti i nuovi documenti da conservare

di Alessandra Gualtieri

scritto il

Agenzia delle Entrate: l'elenco aggiornato dei documenti da conservare ai fini del Superbonus 110% e delle dichiarazioni necessarie per l'agevolazione.

La nuova Circolare 28/E dell’Agenzia delle Entrate pubblicata lo scorso 25 luglio 2022 riporta (pp. 182-186) l’elenco completo e aggiornato dei documenti da conservare ai fini del Superbonus 110%, comprese le dichiarazioni sostitutive da consegnare ai CAF visto di conformità.

Documenti per il Superbonus

I documenti non riguardano però tutti i contribuenti ma servono in base alle diverse situazioni e pertanto è necessario presentarne solo alcuni.

Ad ogni modo, l’Agenzia delle Entrate specifica che, in sede di controllo, potranno essere richiesti soltanto i documenti indicati nella circolare, tranne nei casi in cui si verifichino fattispecie non previste.

=> Scarica l’elenco documenti e dichiarazioni

Dichiarazioni sostitutive

In Allegato alla circolare ci sono poi le dichiarazioni sostitutive da rendere per attestare casi specifici. Ad esempio, quella che serve ad attestare che il Superbonus viene chiesto per un numero di unità immobiliari entro quelle ammesse per legge (massimo due).