Imprese Fashion: guida per vendite online

di Redazione PMI.it

scritto il

Guida online per sostenere il business online delle imprese attive nel settore Moda: vademecum online.

Fornire ai brand e ai retailer che operano nel settore della Moda una guida utile per aprire, o valorizzare, un sito e-commerce proprietario: con questo obiettivo la Camera di Commercio di Milano Monza Brianza e Lodi ha pubblicato un vademecum online, documento che contiene informazioni, regole e consigli diretti ai venditori per sfruttare in modo adeguato il commercio elettronico e migliorare il business.

=> E-Commerce senza rischi

La guida, redatta dall’ente camerale con Netcomm e con la collaborazione di Federazione Moda Italia, si rivolge alle imprese attive nel ramo Fashion e tutti gli attori coinvolti nella vendita online. Come sottolinea la Camera di Commercio:

Il mercato del commercio elettronico è in continuo sviluppo ed evoluzione e per questo ancora oggi rappresenta un territorio ove le regole non sono state metabolizzate in modo permanente dagli operatori.

Nello specifico, il settore dell’abbigliamento ha registrato un incremento annuo delle vendite online a doppia cifra e al contempo manifesta peculiarità specifiche che necessitano di particolare attenzione.

Le imprese che scelgono di sperimentare la vendita online, quindi, possono fare riferimento ai contenuti della guida per conoscere gli obblighi informativi del produttore e del distributore nei confronti del consumatore, individuare gli errori più frequenti da evitare e tenere a mente sanzioni in caso di violazione delle norme di legge, ma anche le clausole tipo della garanzia, del recesso e del reso per cambio merce corredate.

Altre sezioni del vademecum riguardano, ad esempio, la tutela della proprietà intellettuale nelle vendite on line e la gestione della privacy adeguandosi alla normativa vigente sulla tutela dei dati personali.

Il vademecum è consultabile gratuitamente sul portale camerale.