Nubifragio Pisa: monitoraggio danni aziende

di Teresa Barone

scritto il

Controllo e stima dei danni subiti dalle imprese pisane a causa del nubifragio del 24 agosto.

La Camera di Commercio di Pisa ha attivato un’azione di monitoraggio per stimare i danni subiti dalle imprese a causa del nubifragio che si è abbattuto in città lo scorso 24 agosto: l’obiettivo è quello di programmare interventi di sostegno per consentire alle attività imprenditoriali di riprendere la regolare attività.

=> Leggi i bandi per le imprese colpite dal maltempo

Danni imprese

Le imprese che hanno subito danni possono compilare il modulo online che sarà a breve disponibile sul sito della CdC di Pisa, segnalando quanto richiesto. In ogni caso, l’ente camerale esorta le aziende a produrre materiale fotografico per documentare i danni subiti.

«Appena resomi conto della situazione  – ha affermato il Presidente della CdC Valter Tamburini – d’intesa con i Sindaci dei Comuni più colpiti dal maltempo Marco Filippeschi e Alessio Antonelli, abbiamo concordato di avviare un primo e rapido monitoraggio dei danni prodotti alle imprese dal maltempo. Con questa iniziativa, affiancando le istituzioni presenti sul territorio, la Camera di Commercio vuole mostrare la sua fattiva vicinanza alle aziende in questo momento di difficoltà consentendo alle autorità competenti di valutare l’entità dei danni e definire le possibili azioni da intraprendere. Per quanto ci riguarda e compatibilmente con i vincoli di bilancio stiamo valutando l’ipotesi di un sostegno finanziario alle imprese colpite.»

=> Leggi tutte le news per le PMI della Toscana

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali