Salone Libro: e-book in Italiano su IBS

di Alessandro Vinciarelli

scritto il

Il Salone del Libro di Torino sta confermando la migrazione verso gli e-book, ma anche un ritorno alla lettura: un mix che vuol dire business. E proliferano le librerie digitali: in Italia debutta il canale per titoli elettronici di IBS

Al Salone del Libro la tendenza emersa è chiara: In Italia c’è un ritorno al piacere della lettura, con ottime prospettive di ritorno economico per gli editori: un’occasione d’oro per il decollo degli e-book, dai più considerati il futurodell’Editoria.

Nel 2009 la crescita del +3.1% per il libro cartaceo ha portato a un incremento dl fatturato di oltre 40 milioni di euro. Nel 2010 si è arrivati già a +3,7%.

Se dunque il mercato tradizionale non perde terreno, le piattaforme digitali e gli e-reader cominciano imporsi, in una lenta ma costante crescita.

I canali di vendita online registrano una forte accelerazione, tanto che l’Associazione Italiana Editori (AIE) stima che entro il 2010 gli e-book copriranno fino al 9% dei nuovi titoli in commercio.

In questo contesto l’Italia sembra seguire il trend e prosegue nella pubblicazione di libri digitali in lingua italiana. Da oggi anche Internet Bookshop (IBS), la più grande libreria online italiana, consentirà di acquistare e-book in formato ePub e Pdf. La promessa è quella di accrescere gli attuali 400 titoli, arrivando entro giugno a 2000.