Crowdfunding Emilia Romagna: nasce GINGER

di Redazione PMI.it

scritto il

Nasce la nuova piattaforma web per il Crowdfunding in Emilia Romagna: presentazione ufficiale il 18 giugno a Bologna.

Il 18 giugno sarà operativo GINGER (Gestione Idee Nuove e Geniali in Emilia Romagna), il sito di Crowdfunding territoriale per il territorio emiliano.

=> Crowdfunding: social financing per progetti in rete

Nato da un’idea di cinque giovani bolognesi, il progetto base di GINGER è risultato tra i vincitori del Bando IncrediBOL 2012 promosso dal Comune di Bologna.

Si tratta di una piattaforma web rivolta ai creativi, alle imprese e alle istituzioni locali al fine di agevolare la nascita di una rete di contatti e l’accesso al mondo del lavoro.

La community ha infatti l’obiettivo di supportare lo sviluppo delle migliori idee di impresa attraverso all’attivazione di reti territoriali e utilizzando il crowdfunding come leva per lo sviluppo economico e sociale.

Le caratteristiche della piattaforma saranno illustrate nel corso di un evento in programma per martedì 18 giugno alle ore 17.30 presso il locale “Il Cassero” di Bologna, nel corso del quale sarà proiettato un video-contributo di Dan Marom, co-autore di “The Crowdfunding Revolution” (McGraw-Hill, 2012).

=> Crowdfunding: Regolamento Consob entro marzo

È prevista anche la partecipazione dell’Assessore all’Innovazione del Comune di Bologna, Matteo Lepore.

Maggiori informazioni sono pubblicate sul sito IdeaGinger

=> Leggi tutte le news per le PMI dell’Emilia Romagna