Reti artigiane: al via desk informativo nel milanese

di Noemi Ricci

scritto il

Sarà attivo dal 1 febbraio 2010, tre volte a settimana, il desk informativo per le imprese artigiane della Provincia di Milano che vogliano reperire informazioni su tutto ciò che riguarda gli aspetti lavorativi

Parte a giorni il progetto sperimentale “Reti artigiane” presentato ieri, frutto dell’accordo tra Provincia e Regione: un desk informativo al quale le imprese della Provincia di Milano potranno far riferimento per reperire informazioni approfondite su tutti gli aspetti lavorativi.

L’idea è creare un punto di riferimento capace di soddisfare qualsiasi tipo di esigenza, dalla contrattualistica alla formazione e riqualificazione professionale, previdenza e oppurtunità dagli enti locali.

Il desk informativo sarà attivo per tre giorni a settimana, a partire dall’1 febbraio 2010, presso il Centro per l’impiego di AFOL Milano (Azienda Formazione Orientamento Lavoro).

Il desk consentirà inoltre di creare una mappatura delle imprese artigiane del territorio,in base alla quale «delineare strategie operative di intervento in risposta ai bisogni rilevati e favorire l’emersione delle filiere artigiane eccellenti non ancora emerse».

Un’iniziativa pilota, per ora riservata a questo specifico ambito, la filiera milanese, scelto per il suo valore significativo dal punto di vista occupazionale e del dinamismo. La prospettiva futura è però di estenderlo anche ad altre aree del territorio lombardo.

L’obiettivo è salvaguardare un settore duramente colpito dalla crisi economica, ma capace di reagire. «È necessario che in questa fase critica le istituzioni stiano vicino anche sperimentando vie nuove&raquo, ha dichiarato l’assessore regionale all’Artigianato, Domenico Zambetti.

I Video di PMI

Quota 100: regole, pro e contro