Editoria: fondo di garanzia da 2,5 mln di euro per pmi laziali

di Redazione PMI.it

scritto il

In arrivo nuovi finanziamenti da investire, in forma di contributo, in iniziative e progetti presentati dalle Pmi del Lazio attive nell'ambito dell'editoria

Le Pmi del Lazio attive nel comparto dell’Editoria potranno avanzare richiesta di contributo per la realizzazione di progetti, attingendo ad un plafond complessivo di 1,2 milioni di euro che andrà a finanziare per il 2009 tanto le “iniziative a contributo” quanto quelle dirette.

Se ne è discusso all’incontro tra Federlazio Editoria e Assessorato Regionale alle Politiche Culturali, che ha visto le piccole e medie imprese locali confrontarsi sulle prospettive di sviluppo nel settore.

Il programma regionale di interventi e iniziative 2009 non si limiterà a quanto già deliberato, in attuazione della legge 16/2008, per promuovere lettura, mercato librario e Pmi editoriali.

Nei prossimi mesi si attuerà infatti un piano di finanziamento dei progetti di piccole e medie imprese editoriali con investimenti regionali e, a disposizione, ci saranno anche i 35mila euro stanziati per sostenere la nascita di consorzi editoriali.

Infine, grazie al nuovo fondo di garanzia di 2,5 milioni di euro destinato alle piccole e medie imprese editoriali del Lazio e gestito da Unionfidi, le imprese potranno presentare instanza di finanziamento per un ammontare di 25mila – 300mila euro, per investimenti materiali e immateriali finalizzati al consolidamento di passività bancarie a breve termine.

«Le iniziative messe in campo dalla Regione per il settore dell’Editoria ci fanno ben sperare per il futuro e rappresentano una risposta concreta alla crisi che le imprese stanno attraversando. Ora lavoreremo con le imprese affinché tali risorse possano concretamente tradursi in progetti ed iniziative a favore del settore», ha spiegato il Vicedirettore Generale della Federlazio Luciano Mocci.

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali