Tratto dallo speciale:

Fotovoltaico: il business del momento

di Redazione PMI.it

scritto il

La produzione di energia fotovoltaica è cresciuta dell'80% nel 2008, nonostante la crisi, lo rivelano i dati dell'ottavo rapporto annuale sullo stato del fotovoltaico della Commissione Europea

La Commissione Europea ha reso noti i risultati dell’ottavo Rapporto Annuale sullo stato del Fotovoltaico, pubblicati dall’istituto per l’Energia del Joint Research Centre. Nonostante la frenata nella produzione di impianti dovuta alla crisi, che ha inevitabilmente interessato tutti i settori nel 2008, le energie rinnovabili hanno registrato una crescita dell’80% in Europa e in tutto il mondo.

La vera inversione di tendenza si è avuta nel secondo trimestre 2009, che ha segnato il momento di ripresa solida e costante (+83% rispetto al trimestre precedente).

Circa lo 0,35% dell’elettricità prodotta in Europa nel 2008 è arrivata da fonti fotovoltaiche, mentre la quota di mercato del fotovoltaico ha raggiunto nel 2008 il 26%.

Nel Vecchio Continente la produzione di moduli solari è passata da 1,1 Giga Watt di potenza a 1,9 GW, per un aumento medio rispetto al 1999 del 50%. Gran parte del merito è da attribuirsi alla Spagna.

A livello mondiale è la Cina a primeggiare in quanto a produzione annua di celle solari, con circa 2,4 GW – ed una previsione di arrivare a circa il 32% della capacità produttiva mondiale entro il 2012 – mentre Giappone e Taiwan sono dietro all’Europa con 1,2 GW e 0,8 GW rispettivamente.

I Video di PMI