Abruzzo: nasce comitato giovani imprenditori

di Teresa Barone

scritto il

Confesercenti Abruzzo ha attivato il comitato giovani imprenditori, per favorire la nascita di nuove imprese giovanili e il ricambio generazionale nelle aziende familiari.

Nasce in Abruzzo il comitato dei giovani imprenditori grazie a un’iniziativa di Confesercenti, mirata a promuovere l’imprenditoria giovanile nel territorio della Regione e agevolare il ricambio generazionale prendendo le redini delle imprese di famiglia.

Comitato giovani imprenditori

La creazione del comitato giovani imprenditori nasce dalla necessità di frenare l’esodo dei giovani abruzzesi che troppo spesso scelgono di cercare prospettive occupazionali altrove, come dimostrano i dati relativi all’imprenditoria giovanile nel territorio.

Sono quasi 18 mila gli imprenditori under 35 ma perlopiù si concentrano nella Provincia di Chieti.

Le finalità del comitato è anche quella di incentivare le istituzioni ad adottare scelte mirate a favorire il lavoro delle nuove generazioni, soprattutto quando si parla della creazione di nuove imprese (anche imprese familiari) come strategia per uscire dalla crisi.

È anche prevista l’attivazione di uno sportello per consentire alle imprese abruzzesi informarsi sulle opportunità offerte dai bandi dell’Unione Europea.

I Video di PMI

Resto al Sud per giovani imprenditori