Macerata: Fondo di solidarietà per Pmi da 500mila euro

di Noemi Ricci

scritto il

Firmato l'accordo tra la Provincia di Macerata e le Cooperative di garanzia per alleggerire l'esposizione finanziaria delle Pmi locali con un fondo di solidarietà pari a 500.000 euro

La crisi si fa sentire sempre più forte, e ad essere in difficoltà sono in primo luogo le piccole e medie imprese, a tutela delle quali si stanno mobilitando Stato, Regioni e Province con piani anticrisi territoriali.

In questo contesto si inserisce anche l’intesa siglata nelle Marche. È stata infatti stipulata tra la Provincia di Macerata e le Cooperative di garanzia una convenzione che porterà alle 37mila Pmi locali un fondo di solidarietà pari a 500.000 euro.

Un accordo che prevede l’alleggerimento dell’esposizione finanziaria delle imprese nel breve periodo. Come? Le Cooperative di garanzia si faranno cairco della copertura fino al 50% della garanzia concessa – in misura del 70% dalle banche – per l’agevolazione dei finanziamenti alle piccole e medie imprese.

L’intervento porterà all’attivazione di circa 34 milioni di euro ed è volto, oltre ad alleggerire i loro debiti con le banche, a sostenere le Pmi del territorio negli investimenti, creando nell’immediato nuove opportunità e quindi le condizioni per il rilancio della produttività regionale.