CNA: piccole imprese, grandi prospettive

di Noemi Ricci

scritto il

Concluso il Meeting dei Giovani imprenditori di CNA: analizzate prospettive future e startegie per "fare grande" un'impresa... volumi o mentalità?

Si è tenuto a Varese il Meeting dei Giovani imprenditori di CNA, che ha ospitato manager e creatori d’impresa under 40.
All’ordine del giorno, l’annosa questione: «è la dimensione a far grande l’impresa, oppure le connessioni che le aziende di qualsiasi dimensione riescono a stabilire con altre imprese, clienti e fornitori? »

I giovani imprenditori si sono dunque chiesti che peso abbia, nel rendere grande anche una piccola impresa, il modo in cui questa si posiziona dentro la filiera, le sue relazioni con i soggetti istituzionali che l’accompagnano dentro i processi della globalizzazione.

Aggregarsi per competere: questo il tema che ha caratterizzato l’intero meeting: il limite dimensionale della singola impresa può essere superato solo grazie alla capacità di stare con le altre ed essere partner di un sistema territoriale in grado di guidarla dentro la competizione collettiva.

Nell’ambito dei processi di competitività sono quindi di fondamentale importanza le connessioni con il territorio. tuttavia, secondo i giovani imprenditori è necessario realizzare nuove politiche e leggi che vadano in questa direzione.