Poste Italiane: assunzioni 2018

di Teresa Barone

scritto il

La nuova campagna di assunzioni promossa da Poste Italiane in tutta la penisola.

Il gruppo Poste Italiane promuove una nuova campagna di selezione per assumere portalettere, nell’ambito del piano di assunzioni 2015-2020. Sono previsti contratti a tempo determinato per la stagione invernale del 2018, a favore sia di diplomati sia di laureati anche privi di esperienza pregressa da inserire in numerose zone del territorio nazionale, da Nord a Sud.

=> Leggi tutte le offerte di lavoro

Requisiti

Per partecipare alla campagna di recruiting e candidarsi come futuri portalettere è necessario essere in possesso di alcuni specifici requisiti:

  • aver conseguito il diploma con votazione minima 70/100 o la laurea, anche triennale, con votazione minima 102/110;
  • possedere la patente per la guida del motomezzo aziendale;
  • essere in possesso del patentino del bilinguismo (solo per i candidati nella Provincia di Bolzano).

I candidati possono indicare una sola area territoriale di preferenza tra quelle segnalate nell’annuncio.

Selezione

Il primo step della selezione prevede l’invio del proprio CV attraverso il sito ufficiale di Poste Italiane. Seguirà una telefonata da parte delle Risorse Umane Territoriali di Poste italiane con la convocazione presso una sede dell’Azienda per la somministrazione di un test, oppure la ricezione di un’email contenente un indirizzo Internet a cui collegarsi per effettuare il test.

La seconda fase di selezione prevede, per i soli candidati che supereranno il test attitudinale, un colloquio e la prova d’idoneità alla guida del motomezzo.

Candidature

Le candidature possono essere inviate attraverso il sito di Poste Italiane entro il 3 gennaio 2018.

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali