Lavoro e formazione Milano con MiGeneration Lab

di Teresa Barone

scritto il

Formazione e sviluppo competenze per giovani senza lavoro o precari: il Comune di Milano lancia MiGeneration Lab.

Il Comune di Milano, con il contributo di Regione Lombardia, lancia il progetto Mi-Generation Lab, iniziativa volta a promuovere percorsi di formazione e sviluppo di competenze a favore dei giovani che non hanno lavoro o lavorano in condizioni di precariato: sono previsti 21 corsi per 320 allievi complessivamente, unitamente a un corso d’italiano per stranieri, un servizio di Baby Sitting per giovani genitori, una serie di incontri ed eventi per informativi per agevolare l’inserimento nel mondo occupazionale.

=> Milano: piano occupazionale per 455 assunzioni

Formazione

Nell’ambito del progetto “Avviso pubblico rivolto a giovani di 18-35 anni di Milano per la partecipazione a percorsi di crescita personale e professionale”, sono in programma corsi sull’utilizzo delle nuove tecnologie ma non solo. Le iniziative sono molteplici, compresa la formazione per supportare la creazione di imprese. Come si legge nel bando, MI-Generation Lab rappresenta:

«Un invito ai giovani ad autopromuovere i loro percorsi di crescita personale e professionale sostenuti da iniziative trasversali che possano dar loro maggiori opportunità nella ricerca di un lavoro, finalizzate a rafforzare lo spirito imprenditoriale e aumentando anche le possibilità di accesso alle nuove tecnologie. Lo scopo è quello di creare condizioni che favoriscano l’occupabilità dei giovani, offrendo loro occasioni concrete di apprendimento non formale di competenze professionali, coinvolgendoli quali protagonisti per lo sviluppo del territorio.»

Iscrizioni

È possibile richiedere la partecipazione ai corsi se si hanno tra i 18 e i 35 anni: è tuttavia necessario compilare un modulo di pre-iscrizione alla volta, come indicato sul portale Mi-Generation.

=> Leggi tutte le news per le PMI della Lombardia

I Video di PMI