Tratto dallo speciale:

Negozi Lazio: calendario riaperture e orari

di Redazione PMI.it

scritto il

Cosa prevede l’ordinanza della Regione Lazio sulle date di apertura dei negozi, compresi orari e regole da rispettare fino al termine dell’emergenza.

Con una specifica ordinanza emanata in seguito al decreto del 10 aprile, che prevede alcune riaperture su tutto il territorio nazionale, la Regione Lazio stabilisce un calendario ad hoc per gestire la ripresa delle attività commerciali.

=> Stop tasse, credito e buoni affitto per famiglie e imprese laziali

Le librerie potranno riaprire a partire da lunedì 20 aprile, in modo tale che gli esercenti possano organizzare le misure di sicurezza previste dall’Allegato 5 del Dpcm citato sopra, tra cui il distanziamento minimo tra le persone, il reperimento dei guanti monouso da distribuire all’ingresso e l’igienizzazione dei locali.

Viene prorogata fino al 3 maggio la disciplina oraria dei negozi stabilita il 17 marzo scorso, vale a dire dalle 8.30 alle 19.00 nei giorni feriali e dalle 8.30 alle 15.00 la domenica. L’ultimo decreto del governo disponeva invece l’allungamento delle fasce orarie al fine di evitare gli assembramenti.  L’orario ridotto resta invece attivo e riguarda per le attività autorizzate a rimanere aperte come farmacie, parafarmacie, edicole e aree di servizio.

L’ordinanza regionale, infine, dispone la chiusura degli esercizi commerciali per la vendita di generi alimentari, esclusi centri agroalimentari all’ingrosso, il 25 aprile e 1 maggio.

I Video di PMI

Come consultare i bandi regionali