Cities Challenge, le città che fanno impresa

di Filippo Vendrame

scritto il

META Group ha lanciato la Cities Challenge in Italia, prima competizione che premia la capacità imprenditoriale di una città e del suo ecosistema. L’obiettivo è stimolare le città ad orientarsi verso l’imprenditorialità, favorendo la creazione e attuazione di azioni capaci di creare valore, ad esempio: generare nuove idee imprenditoriali, innovare le esistenti, attrarre persone e capitali dall’esterno.

Le città interessate tra i 50.000 ed i 250.000 abitanti potranno registrarsi gratuitamente compilando uno specifico format. La candidatura, però, potrà essere sottoscritta non solo dai sindaci ma anche da un cittadino qualsiasi. Tutte le proposte pervenute nei modi e nei tempi previsti saranno consegnate ai Sindaci delle rispettive città per valorizzare ed arricchire il dossier di candidatura ufficiale che il Sindaco stesso dovrà inviare entro il termine stabilito.

Le candidature verranno selezionate da una giuria composta da partner coinvolti ed esperti che sceglierà 5 finaliste. META Group stabilirà una data compresa tra il 1° ed il 12 marzo 2017, durante la quale le finaliste dovranno effettuare un pitch (presentazione della città) di 5 minuti di fronte ad una giuria, appositamente nominata, con l’obiettivo di dimostrare l’importanza e l’efficacia dell’ecosistema imprenditoriale della propria città.

La fase finale riguarda la presentazione al GEC (Global Entrepreneurship Congress) 2017 della challenge e della città vincitrice. Tale evento, promosso dalla KAUFFMAN FOUNDATION, si terrà a Johannesburg dal 13 al 16 marzo 2017.

La città vincitrice avrà l’opportunità di ottenere i seguenti premi:

  • Per la città: il percorso di animazione “una città da dieci & lode”
  • Per i giovani: uno “startup contest”
  • Per le imprese: un percorso di “crescita imprenditoriale”

I Video di PMI