Creare una maschera Access per inserimento dati

di Gianfranco Budano

scritto il

Una maschera di Access, abbiamo visto, può assolvere a diverse funzioni, ma la sua funzione principale è quella di agevolare l’inserimento dei dati all’interno di una tabella.

Supponiamo di aver bisogno di alimentare un archivio di informazioni relativo, per fare un esempio, alla nostra collezione di film su DVD, potremo facilmente creare, grazie ad una comoda procedura guidata, una maschera che ci aiuterà nell’inserimento delle informazioni.

Di base, naturalmente, bisogna far riferimento sempre ad una tabella (o anche ad una query), supponiamo quindi di averne creata una e di aver bisogno della maschera per procedere alla sistemazione dell’archivio; come procedere?

autocomporre una maschera in Access

Semplice, dal menu Crea, clicchiamo sul pulsante Altre maschere | Creazione guidata Maschera nel gruppo Maschere. Si aprirà il solito wizard che ci aiuterà a personalizzare il form.

Come prima cosa occorre scegliere dalla casella combinata Tabelle/Query la tabella (o la query) di riferimento; una volta effettuata la scelta, selezionare dalla casella di riepilogo in basso a sinistra i campi che si desidera far comparire nella maschera, quindi premere Avanti.

Successivamente occorre scegliere il layout da applicare alla maschera; la scelta è limitata a quattro tipologie che, come al solito, consiglio di sperimentare inizialmente in toto in modo da familiarizzare con i vari modelli disponibili.

Premendo ancora il pulsante Avanti ci verrà chiesto di scegliere lo stile ed infine il nome.
Premere Fine ed il gioco è fatto, la nostra maschera viene creata quasi automaticamente dal sistema, non ci resta che utilizzarla.